lunedì 25 giugno 2012

.. la parte "oscura" del turismo sessuale: quello femminile...

Già, sta esplodendo anche questo fenomeno o meglio sale alla ribalta anche questo e non c'é da stare allegri: il turismo sessuale femminile é ormai una realtà, una fetta del mercato che in molti ormai prendono in considerazione seria (anche dal punto di vista del profitto) o come fenomeno da seguire. In realtà c'é sempre stato: anni fa, in un film, con protagonista Charlotte Rampling, se ne parlò ma ufficialmente era ancora ritenuto un fatto "isolato alla tardone" .. poi ci furono un paio di articoloni dei settimanali (la meta allora era soprattutto la Giamaica) oggi no: forse i costumi maggiormente più liberi, si fa per dire, o forse una minore considerazione del sé (chissà) o semplicemente una "rivalsa" nei confronti del maschio (nazionale, cui si imputa a volte di essere .. troppo poco "rock" o del luogo dove si va cui si chiede quelle prestazioni particolari che altrove non ci sono) o la caccia pura e semplice, in una emulazione del malcostume imperante le porta in paesi esotici (e non) a caccia di sesso: e come in ogni mercato, quello del sesso non é diverso, dove c'é domanda ... c'é anche offerta; chi sono? Soprattutto, single e neodivorziate, e in parte sposate: l'età si é abbassata e di molto; le mete? Kenya, Capo Verde, Santo Domingo, Gambia, Senegal, Marocco, oltre a Cuba e, naturalmente, Giamaica (e qualche coraggiosa, anche i paesi arabi). Una cosa però le divide dagli uomini: i secondi vanno soprattutto a caccia di sesso e prostituzione, le donne no ... o lameno non solo: cercano anche quelle "sensazioni" che nei loro paesi non trovano più, ivi compreso l'amore, o l'emulazione, in senso sessuale, di esso. Sia chiaro che ciò non assolve né giustifica lo sfruttamento della prostituzione (minorile e non) e dello sfruttamento degli indigeni; né assolve né giustifica il marcio che tutto ciò provoca .. però fa perdere la superiorità, presunta, morale che in tante presumevano di avere nei confronti dei maschi: noi non lo facciamo e voi siete... ecc. ecc. Se si va a guardare da vicino, nonostante il forte richiamo al riconoscimento delle condizioni di parità, il ruolo che si viene ad assumere in questo caso denota, al ribasso, il raggiungimento di una parità proprio nell'essere ... predatori: se ne cerca, quindi, l'espressione virtuale. Le persone (uomini o donne prendiamone atto) che da un lato si scandalizzano per una pruderie nostrana poi ..... le ritroviamo a Cuba a "cacciare" prede umane dell'altro sesso (se etero) o dello stesso (se omo o lesbiche), "pagando" per giunta..... e questo per quanto riguarda le vacanze; che dire invece della prostituzione "nostrana" maschile che tutti i giorni la troviamo in rete? Nessuno ne parla, ma c'é eccome se c'é ed é anch'essa fiorente e in crescita: nessun problema morale come per quella femminile o c'entra qualcosa quel machismo al femminile che tanto di moda oggi é? Secondo la End Child Prostitution Pornography And Trafficking, infatti, le turiste sessuali vanno alla ricerca di sesso nei paesi del Sud del Mondo ma conservano, in cuor loro, la speranza di tornare a casa con l'uomo della loro vita, connotando così la loro vacanza di tratti romantici che sono puramente IPOCRITI...ome altrimenti definire il cosiddetto "toyboy" che ha fatto trend alcuni anni fa? Non faccio polemiche sia chiaro però comincio ad essere stufo del femminismo di genere che esalta solo le qualità e nasconde sotto il tappeto questo lato oscuro triste e squallido esattamente come il turismo sessuale maschile che, io condanno fermamente sia chiaro, é sempre alla luce della ribalta.... non é questa immaturità che aiuta l'affermazione del sé femminile: perché alcune, nella ricerca (forse) di un qualcosa non fanno altro che emulare e giustificare proprio quello peggiore .... quello della caccia e della predazione di un altro essere umano (consenziente o meno da questo punto di vista non conta).
Posta un commento

test velocità

Test ADSL Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL. (c) speedtest-italy.com - Test ADSL

Il Bloggatore