mercoledì 14 gennaio 2009

I pacifisti e i volontari occidentali di Gaza schedati e ricercati per essere uccisi!!

Non ne ero a conoscenza ma se c'è anche un minimo di verità c'è da INORRIDIRE letteralmente!! L'operazione "piombo fuso" di Tsahal mira a distruggere Hamas nel radere al suolo Gaza (e in fretta per giunta visto che il 20 di questo mese Obama s'insedierà alla Casa Bianca americana e da lui i liberal e i democratici americani si aspettano che riesca a mettere un freno all'aggressività israeliana) con la giustificazione dell'autodifesa (diritto che ha qualunque stato democratico o meno che sia) sta letteralmente distruggendo tutto e senza riguardi per la popolazione civile (1000 morti e i feriti non si contano più ormai, genocidio è forse una parola grossa ma crimine di guerra reiterato mi pare appropriato) contro la stessa Hamas (organizzazione che, in passato, e in funzione anti OLP, era finanziata dagli occidentali e, pare, anche dagli israeliani oltre che dagli islamici) usando anche il famigerato fosforo bianco: c'è un ma però così non la si annienta anzi la si rafforza perchè ad oggi in OGNI SINGOLA FAMIGLIA PALESTINESE DI GAZA c'è almeno un simpatizzante di questa organizzazione, ma soprattutto l'islamismo radicale sta avendo la migliore pubblicità possibile proprio da questa operazione e c'è il rischio che, se anche si riesce a distruggere Hamas ucciddendo tutti e distruggendo tutto, a Gaza sbuchi fuori Al Qaeda che certo non sono belle anime o pacifisti della prima ora ma hanno messo in seria difficoltà gli invasori (pardon gli esportatori di democrazia) euro-americani in Iraq insieme alle altrettanto pericolose milizie sciite e che hanno dimostrato come la guerra non porti mai a "soluzioni finali" ma innesca spirali che il più delle volte si ritorcono contro chi le ha innescate!! Un'altro esempio è l'Afghanistan; lì le tribù non si sono mai piegate a nessun invasore (e non solo in tempi recenti, basta chiedere agli inglesi che tentarono di invaderlo ma furono sonoramente sconfitti al Kyber pass) e, in questo solco, anche ora resistono: i taliban (creature della CIA ai tempi dell'invasione sovietica) hanno ormai il controllo di buona parte del paese (lì la guerra la stiamo realmente perdendo ma siamo da questo punto di vista solo buoni ultimi) e stanno dimostrando ancora una volta che non servono le armi contro i mostri che si sono creati ma la diplomazia e l'ascolto. Detto ciò ho trovato sul sito la mia notizia un post a firma di Doriana Goracci (qui propongo una sua intervista agli ecumenici dove parla di se e della sua visione delle cose) dove si segnalava un sito (anche questo tradotto, male, da google), stoptheism che definire criminale è SOLO usare un'eufemismo "democratico", sul quale c'erano foto di persone e loro luoghi di iniziative seguite a Gaza di aderenti al Movimento di solidarietà internazionale (oltre ad farneticazioni orrende quale questa che propongo fatto tradurre da google) con l'invito ad eliminarli: SI ELIMINARLI, UCCIDERLI, FARLI FUORI, TOGLIERLI DALLA FACCIA DEL MONDO!! Che hanno commesso? Sono attivisti, pacifisti, operatori umanitari, che prestano la loro attività all'interno della striscia di Gaza e denunciano le malefatte commesse dall'esercito israeliano in questa scriteriata guerra. Il male liberato dalla guerra all'islam sta dando i suoi frutti purtroppo e questo sito ne è solo la più criminale dimostrazione.
Posta un commento

test velocità

Test ADSL Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL. (c) speedtest-italy.com - Test ADSL

Il Bloggatore