venerdì 11 febbraio 2011

Pronto? sono lo zio.......

Si proprio così.. al satrapo egiziano che ha mollato la presa sull'Egitto mai come ora potrebbe tornar comodo essere lo zietto della nostra Ruby santificata da noi, per non farla parlare naturalmente, come la protettrice dei muti per scelta; potrebbe tornargli comodo sia perché "parente" sia perché così potrebbe trovare sicura e certa ospitalità presso il nostro amato Capo che é sempre prodigo verso gli amici e gli amici degli amici e verso tutti quelli che si trovano in difficoltà anche economica e il satrapo egiziano ne ha ancora più bisogno perché la Svizzera gli ha anche bloccato i conti... quei comunisti degli svizzeri non rispettano nulla: nemmeno i soldi così faticosamente messi da parte in trent'anni di governo!! Non c'é proprio rispetto l'onesto appropriarsi delle ricchezze della nazione. C'é una ma ...... dovrebbe sorbirsi le noiosissime serate arcoriane tutte bon ton e canzoncine, e fatta una certa ora... tutti a letto!!!!! Chissà forse gli daranno quello di Putin, non ci dovrebbero essere problemi, o no? Sono sinceramente contento che, dopo la Tunisia, anche l'Egitto cominci a respirare aria nuova e pulita e spero fermamente che l'intero mondo arabo possa mettersi alle spalle dittatori/uomini d'affari corrotti e regimi illiberali e antidemocratiche che oggettivamente creavano spazio alla propaganda fondamentalista e contemporaneamente facevano comodo a noi occidentali perché "moderati (eccerto che sono moderati.... badano solo al soldo proprio e quindi temono come si teme la peste se i cittadini vogliono contare davvero) e baluardo dei loro interessi a scapito dei propri cittadini. E da noi? Quando si ritornerà a respirare un pò? Dobbiamo proprio bere l'amaro calice della cosiddetta II° Repubblica fino in fondo? non c'é proprio possibilità di avere un ceto dirigente nuovo e realmente all'altezza della situazione, gravissima peraltro e lo prova anche la "fuga" di Tremonti durante la conferenza stampa del (ri)lancio del piano per il paese, che porti il paese su lidi più sicuri che diano certezze e futuro a tutti i cittadini, in particolare ai giovani?
Posta un commento

test velocità

Test ADSL Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL. (c) speedtest-italy.com - Test ADSL

Il Bloggatore