domenica 10 aprile 2011

Iceland mon amour

E vai!!!! il popolo islandese, attraverso un referendum, ha detto no allo svenarsi dei cittadini per salvare una banca privata, sempre islandese, che aveva giocato con i soldi un pò troppo indebitandosi con fondi inglesi e olandesi che naturalmente immagino non credo che l'abbiano presa così bene: una lezione ci vuole e che arrivi da un paese come questo é un sintomo (era un paese ultraliberista, l'islanda, che s'era inebriato dei soldi "facili" ed era arrivato addirittura a vendere il patrimonio genetico dell'intera nazione pur di seguire il totem liberista): ci sarebbe da sperare che sia la prima pietra di una valanga ma non credo perché credo che l'esperimento islandese sarà presto circondato da un cordone sanitario che nemmeno ai tempi dell'urss sovietica si é visto. Intanto gli interessati non é che l'hanno presa così bene: gli inglesi minacciano veti e contro veti all'ingresso nella UE (cosa che sconsiglio vivamente agli islandesi ... guardate che fine stanno facendo i paesi che ci sono dentro!!!!!!) e gli olandesi per ora protestano, ma voglio sperare che non stiano pensando a una no fly zone perché sarebbe un tantino antidemocratico ma alla follia non c'é mai rimedio ..... si sa.
Posta un commento

test velocità

Test ADSL Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL. (c) speedtest-italy.com - Test ADSL

Il Bloggatore