lunedì 23 maggio 2011

Arriva l'omnibus ...... addio referendum?

Il Decreto della vita per il Governo arriva.... hanno aspettato fini all'ultimo secondo sia per giustificare "l'emergenza" sia per evitare sorprese con i compravenduti che sono scontenti (e ce ne sono) perché non hanno avuto il "posto" e sia soprattutto per forzare la mano al Capo dello Stato (così ben rappresentato da Crozza perché alla fine firma sempre): non dimentichiamo che inquesto "decreto" c'è di tutto, dalle nuve tasse ai referendum (passando per giustizia, lavoro, economia, ecc.) quindi una finanziaria vera e propria. Scorretto politicamente ma legale dal punto di vista costituzionale nel merito anche se formalmente è l'ennesimo decreto fatto per spingere le cose sulla strada voluta dall'amato capo. Dire che siamo nella normalità è come credere che gli asini volino, è vero ma lì ce li hanno messi i cittadini e quindi spetterebbe all'opposizione fare barricate: ma ci credete davvero che questa opposizione, cui fa comodo se saltano i referendum perché l'acqua nemmeno loro la vogliono pubblica per ovvi motivi che non sto qui a rispiegare, le faccia? Io no. Hanno ragione quelli che come Grillo dicono che con questi qua seduti sugli scranni non si può dialogare ma si deve solo mandarli a casa altrimenti corriamo il rischio che se, in un impeto di tristezza, dovessimo votare per questi ci ritroveremmo punto e a capo. Bisogna cambiare; farlo radicalmente e senza esitazioni o moralismi perché solo se cambiamo la classe dirigente possiamo sperare di cambiare anche la strada che ci ha portato in questo pantano: per farlo ci vuole coraggio; lo stesso coraggio che hanno avuto gli spagnoli nel bocciare i "socialisti" e o nel non votare affato o votare per gli outsider anche a costo di disperdere il voto. Questi capiscono solo questo: la perdita dello scranno o la paura di esso.. più gliene mettiamo meglio sarà per noi. Discorso a parte meritano i candidati alle amministrative: rispetto al nulla chiunque va bene, anche Pisapia (persona rispettabilissima e onesta che a me piace), De Magistris (anch'essa persona rispettabilissima con il più la non trascurabile cosa di essere otusider, cosa non da poco a mio parere) e perché no un bambino o un cavallo (cosa peraltro già accaduta in passato..... ve lo ricordate chi fu?).
....... E ORA SCUSATE SE NON PASSO NEI VOSTRI BLOG DATO CHE STASERA MIO FIGLIO HA LA PRIMA RECITA DELLO SPETTACOLO TEATRALE CHE, INSIEME AGLI ALTRI RAGAZZI DELL'I.S.A. "PALMA" DI MASSA (TOSCANA), HANNO MESSO SU NONOSTANTE: I TAGLI DELLA GELMINI; IL COMUNE CHE, AVENDO AFFIDATO AD UN AGENZIA PRIVATA (....) LA GESTIONE DEI TEATRI CITTADINI, HA CHIESTO MILLE EURI PER USARE IL TEATRO ALLA SCUOLA...... MILLE!!!! NON BRUSCOLINI; L'I.S.A. "PALMA" DI MASSA SIA NELL'ELENCO DEGLI ISTITUTI CHE DEVONO SPARIRE PER ESSERE ACCORPATI, GUARDA CASO, AD ALTRI ISTITUTI MESSI IN ALTRE CITTA' NONOSTANTE QUESTO ISTITUTO FOSSE UNO DEI POCHI CHE IN TUTTA ITALIA DESSE L'ACCESSO DIRETTO A FACOLTA' COME QUELLA DI ARCHITETTURA E STORIA DELL'ARTE!!!!! NONO STANTE TUTTO STASERA CI SARA' QUESTA RECITA CHE SARA' REPLICATA ANCHE DOMANI MATTINA E DOMANI SERA: ANCHE QUESTO SI CHIAMA RESISTERE, RESISTERE, RESISTERE!!!!!!!
Posta un commento

test velocità

Test ADSL Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL. (c) speedtest-italy.com - Test ADSL

Il Bloggatore