mercoledì 19 ottobre 2011

e, come al solito, tutto si riduce al.... fate voi che io ci rinuncio

Ci stavano studiando da tempo; non ci dormivano la notte; perfino le cene eleganti erano state posposte..... tutto ciò al fine di fare? Ma il decreto per lo sviluppo, naturellement!!!! Cosa pensavate: mica bau bau micio micio..... questa é l'ennesima sferzata all'economia. E volete sapere da cosa é composta questa sferzata? Ammesso che non cambi, o che ci ripensino, memori del grido di dolore che sale dall'oggetto della sferzata (presunta), o non ne facciano di nulla: tanto di tasca loro non cacciano un cent....... comunque dovrebbero essere:




  1. CERTIFICATO ON-LINE ANCHE PER MALATTIA FIGLIO. Forse credono che risparmiando qualche pezzo di carta il PIL schizzerà immediatamente alle stelle? O che facendo scrivere al medico, che prima visita e poi fa il certificato, il certificato online... ma se le prove fatte per i lavoratori in materia di malattie si sono rivelate un disastro per sovraccarico della linea tant'è che i medici li spediscono .... di notte? Ma per piacere......


  2. SMALTIMENTO FAI DA TE PER AGHI, SIRINGHE, LAMETTE, significa che tutta roba te la porti da solo allo smaltimento.. quale influenza avrà sullo sviluppo non lo so, forse chiedendo al genio della lampada......;


  3. MENO CONTROLLI IMPRESE, STOP DUPLICATI. l’obiettivo é quello di “recare minore intralcio” all’attività imprenditoriale... tradotto: già hanno reintrodotto di fatto le dimissioni in bianco e poi la non obbligatoria dichiarazione di assunzione entro breve tempo ...in fatti spesso prima il lavoratore muore e poi viene dichiarato. Infatti si parla di “proporzionalità dei controlli e dei connessi adempimenti amministrativi al rischio inerente l’attività controllata”, chiaro, no?


  4. ARRIVA BIGLIETTO BUS ELETTRONICO. uhm qui il burocratese impera: biglietto elettronico? E come? Con il bancomat? E di quanto migliora il bilancio delle disastratissime aziende di trasporto pubblico per installare le macchinette leggi bancomat? E i furbi che non pagano? Sanno di cosa stiamo parlando? Parliamo di aziende inquinate dalla politica clientelare che in 60 anni le ha praticamente distrutte.....;


  5. DA 2013 CONCORSI UNICI IN P.A. faranno concorsi unici per dirigenti e professionalità comuni alle varie amministrazioni: dov'é il risparmio? Finora come hanno fatto?


  6. DA 2013 PAGELLE SOLO ON-LINE. pagelle elettroniche e idem per tutti gli altri adempimenti..... come sopra sorge spontanea la domanda: dov'é il guadagno o il risparmio?


  7. MULTA ALBERGATORI CHE VIOLANO REGISTRAZIONE CLIENTI. Poco da dire: ma mi risulta che qualcosa del genere ci fosse già ma in ogni caso: chi fa i controlli che manca tutto ivi compresa la benzina per la polizia amministrativa? O si aspettano che siano gli albergatori "infedeli" che si ravvedono, come gli evasori che guardano la pubblicità dell'agenzia delle entrate e si pentono, e autodichiarano i clienti?


  8. PENSIONE PROFESSORI UNIVERSITA'ANTICIPATA 68 ANNI. Andranno in pensione a 68 anni: quelli che conosco io faranno salti di gioia: ma come la mettiamo con i risparmi pensionistici? E come la mettiamo con i tagli alle assunzioni? Da dove si prendono i soldi per pagare .... oppure da oggi in poi tutti i professori saranno precari? chi sopravvivrà vedrà;


  9. DEDUZIONE IRES PER NUOVE INFRASTRUTTURE. E il buco delle minori tasse chi lo copre? No, non me lo dite...... so già la risposta;


  10. GARANZIA STATO PER MUTUI COPPIE PRECARI. Garanzia statale? E voi se foste una banca privata (che non danno crediti ad aziende solidissime portandole al fallimento), vi fidereste? Di questa classe politica? mah..;


  11. 25% GETTITO IVA SU NUOVE OPERE A COSTRUTTORI uhm saranno felicissimi di aderire......;


  12. RISCATTO IMMOBILI ENTI FINO 31/3/2012. E' la possibilità, data a chi ne ha diritto, di riscattare l'immmobile....... faccio presente che la maggior parte di questi qua spesso sono anziani, quindi di soldi pochini o dietro questi ceti si vogliono nascondere accumulazioni da parte dei soliti noti..... vedremo;


  13. POLIZZA ANTI CALAMITA', ..."Copertura assicurativa obbligatoria del rischio calamità naturali nelle nuove polizze che garantiscono i fabbricati privati destinati ad uso abitativo contro l'incendio": obbligatoria... interessante, e chi la paga? Inquilini, proprietari, entrambi? Le assicurazioni ringraziano...


  14. RECIPROCITA' TRASPORTI FERROVIARI, direbbe Di Pietro: che c'azzecca con lo sviluppo? Boh... nel nostro paese c'é un monopolio semi-privato delle FS, ex pubbliche, che impediscono a chiunque, vedi arenaways che sta fallendo, di entrare...... e poi abbiamo infrastrutture ottocentesche: chi ci viene qui?


  15. Silenzio-assenso per costruire: immagino i costruttori i salti di gioia che faranno viste le inefficienze dei Comuni ecc. sarà cemento selvaggio?


  16. Stato di emergenza per le ......opere "strategiche": leggasi ponte di messina, tav torino-lione, eccc. ecc. strategicamente ... inutile se non per gli squali che vogliono abbeverarsi allo Stato-bancomat......


  17. Incentivi per il fotovoltaico. Verrà dato in misura maggiore agli impianti nelle zone meno assolate......... immagino quanti impianti saranno costruiti nelle...... gallerie!!!!!


  18. Meno metri e soldi per gli edifici pubblici che pagano affitti al demanio pubblico: immagino dirigenti e dipendenti che, armati di motoseghe, tagliano gli..... uffici;


  19. Borsa dei carburanti. Nasce la borsa dei carburanti per autotrazione: di solito, come per il mercato elettrico dominato dall'ENEL, sarà una tragedia..... infatti ci sarà lo sciopero......

.. se questa é la sferzata, stiamo freschi, tutt'al più accordo con la Svizzera per far pagare, via quel paese, gli evasori: ok ma poi come la mettiamo con la percentuale? Tutta a costo zero, o quasi, al più sarà un soffio di vento. Qui serve ben altro, se non vogliamo ridurci come la Grecia, ci siamo vicini, e molto più pregnante per risollevarci.... in primis una diversa classe dirigente eletta dai cittadini e un diverso sistema politico-economico che dia attenzione primaria all'occupazione e al lavoro; combatta l'evasione sul serio; distrugga le mafie; ecc. se ricordate ne parlai quache post fa... una cosa é certa: se dovessero i politici decidersi a seguire le proposte confindustriali e simili possiamo scommettere che la distanza con la Grecia si ridurrebbe ulteriormente..... allora si che quei 2000 violenti el 15/10 sembreranno un avanguardia perché la rabbia vera non potrebbe non esplodere a quel punto..... Questi continuano a giocare la guerra civile simulata tirando la corda della coesione sociale al massimo .... nel mondo reale rischiano di accrescersi, solo, il numero di persone che si vestiranno di nero....gli conviene?

Posta un commento

test velocità

Test ADSL Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL. (c) speedtest-italy.com - Test ADSL

Il Bloggatore