giovedì 17 maggio 2012

quando la paura fa 90......

Ora le sitituzioni sono, come dire, "preoccupate" dalla crisi greca: naturalmente non dal fatto che la Grecia é in crisi nera e i greci ridotti alla fame; no di ciò non gliene frega niente .... sono preoccupati:




dai titoli greci che le banche europee hanno in pancia (l'italia ha circa 10 mld di titoli), che se quel paese dovesse fallire sarebbero carta straccia;

dal fatto che la Grecia, uscendo dal'euro (e con 1,8 mld di avanzo di cassa ante debito), si ritroverebbe a ..... essere competitiva per le sue merci, per il costo del lavoro, per il turismo e, soprattutto, per gli investimenti: tutto ciò metterebeb in un sol colpo in game over l'intera UE che fino a pochi mesi fa dava lezioni di "liberismo", in particolare la Germania, a tutti...;

dall'ascesa della sinistra critica e antieuropeista (ma ciò non é vero perché sono contro"questa" europa, come peraltro anche qui in Italia in tanti lo sono...) che non si fa abbindolare dai proclami tedeschi e dalla instabilità dei mercati e, se sapranno gestire, potrebbero diventare l'ennesima prova che quando il sistema liberista, così faticosamente costruito a scapito dell'originaria mission che assegnarono allal UE i suoi padri spirituali, va in crisi per eccesso di .. zelo liberista;

Tutti cercano di correre ai ripari, ma ora, temo, sia davvero troppo tardi dato che alle prossime elezioni i partiti "no euro" avanzeranno notevolemente se non addiritura vinceranno: le lacrime di coccodrillo ora, oltre a essere ipocrite, saranno inutili e a niente servirà l'ulteriore declassamento a ccc di questo paese perché ormai sono già fuori in tutti i sensi... l'UE ha errato: di presunzione; di insensibilità; nei calcoli fatti, i liberisti sono bravi a calcolare, che si basavano SOLO sulla salvaguardia delle banche. ora é tardi e, come dicevo ieri, tutto sta in mano ai greci: saranno loro a dover dimostrare di esser migliori di tutti gli altri e a dover fare quelle scelte che il resto dei cosiddetti europei non hanno avuto il coraggio nemmeno di pensare ....... un consiglio me la sento di darvelo:



RIMANETE LIQUIDI



E



DA OGGI SIAMO TUTTI



GRECI!!!



Posta un commento

test velocità

Test ADSL Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL. (c) speedtest-italy.com - Test ADSL

Il Bloggatore