mercoledì 22 agosto 2012

Pinochet, no... Assange si

Piaccia o meno Assange c'é riuscito: il caso Assange ormai é una realtà e mette a nudo il problema della società occidentale del XXI secolo ossia gli stessi principi che vengono sbandierati in faccia a cinesi, iraniani, ecc. in casa propria ...... non valgono o non hano peso specifico perché basta che un ficcanaso rovisti dove gli Stati non vogliono e subito parte una campagna prima di delegittimazione, cui partecipano anche i media, e poi vengono i processi e le persecuzioni con accuse che, al di là della notizia di reato, alla base hanno il fastidio verso la libertà d'informazione e il suo contraltare ossia il diritto di sapere da parte dei cittadini in generale cosa combinno quei furbetti dei propri rappresentanti istituzionali o meno che siano quando sono nelle stanze sorde e grige del potere. Vale per Assange, e quindi per la sua creatura "Wikileaks", e vale per le intercettazioni depositate alla procura di palermo (assolutamente ininfluenti ai fini delle indagini e quindi inutilizzate e che a rigor di legge dovranno essere distrutte se gip e le parti in causa riterranno sia così e non perché qualche guru dell'utim'ora lo intima, anche contra legem, sol perché in quelle intercettazioni c'è la voce del Capo dello Stato): il problema é se il diritto a informare e a sapere valga solo nei recinti preconfezionati o sia totale .... come dovrebbe essere; é inutile aprire la bocca dando fiato a paroloni con cui colpire l'immaginario collettivo per far vedere quanto si é democratici e liberali quando la cosa riguarda gli "altri (iran, cina, ecc.) per poi negare il suindicato diritto quando i panni sporchi sono in casa propria.




Come mai Pinochet per l'Inghilterra non era estradabile .... e Assange, si?



Come mai gli stati occidentali alzano alti lai quando si tratta di farsi portatori dei diritti universali in casa altrui mentre in casa propria vi derogano tranquillamente gli stessi diritti dovrebbero essere applicati .... in casa propria?



Come mai dobbiamo indignarci quando incarceranbo qualche dissidente in cina e non dobbiamo farlo quando accade in casa nostra solo perché Assange, o qualcun'altro é uguale, mette in pubblico i panni sporchi (di cosa è meglio non dirlo)?



E, infine, perché nel nostro paese non si devono sapere i retroscena delle stragi che hanno costellato la nostra storia negli ultimi 50 anni sol perché emergono connivenze, collusioni e ...... accordi fra potere e zona grigia e fra entrambe e le mafie?



E, soprattutto, perché i comuni mortali .... non lo devono sapere?

Posta un commento

test velocità

Test ADSL Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL. (c) speedtest-italy.com - Test ADSL

Il Bloggatore