venerdì 24 agosto 2012

una road map trita e ritrita .... se non per chi vuol fare soldi con quelli di tutti noi

Otto ore per .... liberalizzare:




sanità, il viaggio verso la sanità privata e basata su assicurazioni private che se non ti puoi permettere devi rivolgerti ai lazzareti in cui saranno trasformati quelli pubblici;

beni culturali, in barba alla Costituzione che tutela l'unica vera ricchezza che ha questo paese, anziché valorizzarlo, lo svendiamo ai privati i quali (in nome del principio tutto da dimostrare che sanno gestire meglio del pubblico) potete scommettere la prima cosa che faranno sarà quella di pretendere royalties alte e soldi pubblici per far funzionare musei e aree archeologiche (biblioteche e archivi, la nostra memoria, saranno avviate all'oblio del silenzio) e il personale, quello che non sarà privatizzato, sarà sottoposto a processi di mobilità e quant'altro....;

poste, dove lo mettiamo il servizio postale universale? Ci sarà solo e se, sottolineo il "se", lo Stato tirerà fuori i soldi altrimenti.......

digitalizzazione, bè se farà la stessa fine della PEC, che non funziona, possiamo dormire sonni tranquilli perché sarà solo uno pserpero di soldi;

soldi per le infrastrutture, ecco l'affarone che tutti aspettano.... soldi freschi, provenienti dai tagli di cui sopra e da altri che arriveranno (meno welfare, meno assistenza ai disabili, ecc.) andranno in questo calderone senza altro scopo se non passare da mani pubbliche a quelle, rapaci, dei privati;

assunzione per 22 mila prof, contentino per i sindacati, alcuni di essi almeno, e assicurarsene almeno la neutralità e isolare quei comunistacci della Fiom e della CGIL...... la seconda non aspetta altro e rimane in dolce attesa;

nascita di start up di giovani.... qui mi viene una certa ilarità: da dove arrivano i soldi? Se tutto il resto non parte proprio perché i soldi non ci sono? Mah..... a meno d non mettere questi poveracci nelle mani di capital venture e simili altro non vedo.

investimenti nel capitale umano promuovendo l'apprendimento permanente e valorizzando il merito: come sopra, con quali soldi? A me paiono balle dato che i soldi per università, scuole ecc. sono ridotti all'osso costringendo gli atenei ad alzare le tasse e ridurre la platea degli studenti, quindi son balle...

la riduzione degli oneri burocratici a favore di cittadini e imprese e attenzione a una crescita sostenibile ed eco compatibile: ci pensate? Un banchiere che riduce gli oneri burocratici, provate ad andare in banca e chiedete se potete fare una autocertificazione per ottenere un prestito... comeminimo chiamano, e esiste ancora, il pronto soccorso psichiatrico più vicino; pensate per tutto il resto che fine si farà... da quando hano introdotto la sempolificazione la quantità di carta e di burocrazia é ... aumentata.

anticorruzione: che si fa? Si combatte il malaffare svelando i patti nascosti fra Stato e mafie? Si introduce una legge che, retroattivamente, persegue le collusione fra le due sfere? La risposta datela voi....

social card e detrazioni per le famiglie. Assistiti per la vita, senza diritti e che stiano anche buoni..... per quanto riguarda le detrazioni in realtà sono tagli per far arrivare più soldi nelle casse dello stato e basta.

Valorizzare il patrimonio dello Stato. Alias vendere come in Argentina dove i cittadini di quel paese non erano proprietari nemmeno del terreno dove camminavano.... ricordate il default argentino? Bene, se svendono siamo nei guai..

dulcis in fundo.... i fondi per la crescita che usciranno dai tagli saranno soldi che finiranno in un calderone che pochi frutti darà proprio alla crescita: se deprimi la domanda come puoi spingere l'offerta? E' una legge di mercato, ebbene i prof la violano, punto.

Eccola la lista dei desiderata, come andrà a finire? Il solito giroconto che ci porterà a scoprire fra qualche anno che .. é stato, se va bene, un bluff e uno spreco e, se va male, che dovremo pagare domani quello che oggi era un DIRITTO.



Lo ripeto per l'ennesima volta: vale la pena votare per chi approverà tali provvedimenti?
Posta un commento

test velocità

Test ADSL Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL. (c) speedtest-italy.com - Test ADSL

Il Bloggatore