giovedì 4 aprile 2013

Forza Renzi...

ehh si pare proprio che sia arrivato il momento per il sindaco di Firenze: ormai cotto e decotto Bersani non resta che lui per risollevare le sorti magnifiche del sistema italia; l'ultima spiaggia prima della seconda onda dello tsunami.. quella del riflusso verso il mare dopo che si è spinta molto all'interno del territorio; è quella più distruttiva ma non la si può evitare perché è parte del fenomeno: nella natura è ineluttabile in politica e negli affari umani ...... non sempre; lo dovrebbe essere se, come nelle previsioni  dei sondaggisti che ci pigliano sempre com'è notorio, fra un 6 mesi al massimo un anno si tornerà a votare e 5S si sostiene crollerà e quindi il riflusso verrebbe evitato nella sua distruttività.. è su questo scenario che Renzi scommette, perché:
  1. con il pd bersaniano annichilito la parte liberal può flirtare sia con Monti che con il pdl realizzando il sogno dell'alto colle e del suo attuale inquilino;
  2. può depotenziare sia 5S che mr.B perché ... piace sia a destra che, dice, fra i penta stellati... sicuramente l'incubo è maggiore per mr B. che non a caso quando, prima delle elezioni, si ventilava una sia discesa in campo dichiarò che non si sarebbe presentato... sicuramente lo diceva per esorcizzare l'arcoriano del pd ma comprendeva, da politico pratico qual'è, che era un nemico difficile da sconfiggere;
  3. Firenze gli sta stretta ormai. Un pò perchè cominciano a venire al pettine alcuni nodi storici sia perché qualche problemuccio con la Corte dei conti c'è eccome e quindi meglio muoversi al parlamento che come sindaco...
... solo così il sistema tenuto con gli spilli per 20 anni si potrà salvare, altrimenti saranno problemi perchè il prossimo governo, se rimane dell'alveo dei diktat europei (europa preda come spero tutti sappiamo di questo capitalismo autoritario da shock economy che così bene veniva descritto da Naomi Klein in un saggio così chiamato), e confermerà tutti gli impegni presi (tav, F35, ecc.) dovrà innanzitutto fare una manovra urgente di tagli e ritagli ma poi dovrà decidere su problemi spinosissimi come trasporti, disoccupazione, giovani ecc. una vera fatica di sisifo che in pochi hanno forza, autorevolezza, capacità non di risolvere ma almeno di affrontare...soprattutto se si pensa a cosa è stato capace questo governo di tecnici baciati dall'Alto Colle che ha fatto pià disoccupati ed esodati di quelli di prima e ora sta tentando di far pagare ai lavoratori e ai pensionati i debiti contratti con le imprese e ha appena fatto un bel regalo alle assicurazioni, come se ne avessero bisogno, tagliando del 50% i premi assicurativi del livello massimo, quelli che danno invalidità massime agli individui coinvolti in incidenti e simili.... regalone vero e proprio nel silenzio dei partiti, tutti...... ma....
c'è un ma, però:
  1. son così sicuri che 5S perderà anzi crollerà per intero?
  2. è davvero realistico sperare vedere in Renzi il salvatore della patria che scompiglierà le fila di partiti e movimenti?
  3. sono così sicuri che gli elettori del pd siano contentissimi di fare il governissimo e fregare i pentastellati?
  4. sono certi di saper affrontare le sfide che aspettano il futuro governo solo partendo dall'idea che il mondo corre e noi stiamo fermi e perdiamo tempo (senza chiedersi dove sta correndo, naturalmente...... se lo facessero e se lo chiedessero dovrebbero anche rispondersi e rispondere alla gente dicendo la verità, ossia che alla fine della corsa non c'è sempre quel mondo migliore da tutti disegnato e fatto agognare a noi comuni mortali ma un  ..... muro di cemento armato dietro il quale si nasconde chi finora ci ha gudagnato miliardi su miliardi e non vuole certo farlo sapere in giro che vive sulla povertà degli altri, tanti altri)?
Pensateci perché in una società estremamente volatile e liquida come questa nella quale siamo immersi nulla è certo e quello che può sembrare un riflusso può essere un secondo tsunami e quello che può sembrare un neo messia rivelarsi il solito noto e basta....
Posta un commento

test velocità

Test ADSL Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL. (c) speedtest-italy.com - Test ADSL

Il Bloggatore