venerdì 4 settembre 2015

ed ecco il bail-in, come da programma.....

anziché farle fallire le salvano: eppure nel mondo del libero mercato dove tutto viene regolato dalla legge della domanda e dell'offerta se un operatore è fuori mercato perchè non più concorrenziale o perchè mal gestito o peggio dovrebbe chiudere e invece le salvano. E' vero che non sono più direttamente gli Stati a farlo, svenandosi, ma a pagare sono i piccoli azionisti e i correntisti: alla faccia sia del libero mercato che della neutralità dello Stato .... eppure uno dei precetti del liberismo è esattamente quello precedentemente detto, le banche semi-fallite devono essere lasciate andare al loro destino e non salvate. Il caso del giorno sono alcune casse di risparmio italiane che sono sull'orlo del fallimento, ebbene cos'hanno pensato di fare i soloni del liberismo dello stato-bancomat quando serve? Per evitare che siano, come previsto dalla normativa europea fra l'altro che entrerà in vigore l'anno prossimo, i grandi azionisti a pagare hanno deciso attraverso un artificio.. a pagare saranno, in assenza di detta normativa, tutti i piccoli azionisti e i correntisti sotto i 100 mila euro: un esempio di inequità che solo un governo che sia diretta espressione delle lobby finanziarie può fare senza nemmeno preoccuparsi di perdere la faccia. In totale il costo sarà di 1,5 mld di euri e nemmeno si è certi che staranno a galla!!!!! Ciò fa il paio con il Quantitative alla Draghi che sta pompando centinaia di mld di euro nelle casse delle banche senz'alcuna reale contropartita ma teso solo a dare loro fiato: la scusa ufficiale è che "il mondo bancario ha bisogno di liquidità per finanziare la ripresa" mentre in realtà, se si guardano sia l'andamento delle borse che il reale impiego di capitali, ciò non fa che staccare assegni d'oro ai CEO e ai CdA delle banche stesse: alla faccia di tutti gli altri e della ripresa...
ricollegandomi ai post precedenti (fra i quali ce n'era anche uno che parlava proprio del bail-in e del bail-out) ciò spiega quanto da molti affermato: il sistema, checchè se ne dica, fa acqua da tutte le parti e non sta per niente bene e se c'è qualche bastian contrario, leggi Cina, allora diventa estremamente pericoloso perchè fa da modello e da alternativa al morente sistema di cui sopra e va eliminato: anche a costo di far fallire le stesse industrie occidentali che lì hanno investito e aperto impianti!!!!
Posta un commento

test velocità

Test ADSL Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL. (c) speedtest-italy.com - Test ADSL

Il Bloggatore