giovedì 21 aprile 2016

La fine dell'era glaciale

a completamento della trilogia di post  sul pianeta e cambiamento cui stiamo assistendo ecco una clip di 47 minuti del National Geographic in proposito, che ci dice a quale punto sia "lo stato dell'arte" della situazione dal punto di vista della scienza ufficiale ma c'è un punto cui vorrei focalizzaste l'attenzione: dal 13 minuto in poi e più o meno fino al 20° c'è la mappa delle glaciazioni conosciute: ossia la mappa creata al computer da uno scienziato (a memoria Milne della Durham university) che mostra CHIARAMENTE come con la glaciazione un area grande quanto gli Stati Uniti fosse emersa e, probabilmente, anche abitata..... ora lasciando considerazioni di tipo mitologico da parte, sono miti (per ora non dimostrabili né mai indagati seriamente), non è possibile che quelle terre ospitassero città e civiltà costiere relativamente avanzate? Non è un caso che ovunque nel mondo sotto alcune centinaia di metri d'acqua si trovino rovine (un nome per tutti Yonaguni) di templi, percorsi stradali, piattaforme e lastroni che testimoniano ampiamente quale livello fosse stato raggiunto.... e non è possibile che nel lungo periodo della vita del pianeta periodi glaciali e de-glaciazioni abbiano potuto vedere la nascita, la maturazione e l'estinzione di altre civiltà?  Sono domande a cui proprio la scienza dovrebbe dare una risposta: la stiamo ancora aspettando..





 Buon week end a tutti
Posta un commento

test velocità

Test ADSL Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL. (c) speedtest-italy.com - Test ADSL

Il Bloggatore