giovedì 24 gennaio 2008

Un'altra vittoria della civiltà sull'oscurantismo

E siamo a tre: dopo Cagliari e Firenze anche il TAR del Lazio boccia la legge 40 sulla fecondazione mandando inoltre i fascicoli alla Consulta Costituzionale per un'esame delle norme della legge stessa e il conseguente annullamento anche delle linee guida: indovinate qual'è stata la sentenza? ECCESSO DI POTERE. Insomma dopo il fallimento del referrendum, grazie al NOSTRO qualunquismo e menefreghismo, e l'immobilismo dell'attuale maggioranza in materia (ma non solo su questa materia) i cittadini e i giudici stanno ristabilendo la civiltà in questo paese. Se la Corte Costituzionale dovesse abrogare la legge faremmo in un sol colpo un salto in avanti ponendoci di nuovo nel novero dei paesi civili e laici: e questo a demerito della classe politica che è incapace di scostarsi dai diktat di oltretevere. Nel nostro paese, putroppo, devono essere i cittadini (e la storia si ripete dopo aborto, divorzio, finanziamento pubblico ai partiti ecc.) che fanno le riforme e non gli organi preposti dalla Costituzione i quali sanno solo fare compromessi al ribasso e badare al loro piccolo paticulare. Ora se non vogliono vedere crollare il resto dell'impianto umiliante per le coppie che ricorrono a queste tecniche i politici dovranno darsi una mossa ricordandosi che sono lì non per volere di qualche entità soprannaturale o per grazia ricevuta ma per voto avuto dai cittadini. Ecco perchè in Italia l'attacco ai giudici è continuo e si spiega anche perchè il referendum è malvisto dalla classe dirigente: con il corpo elettorale non ci sono mezzi termini o sì o no anche quando lo stesso è pervaso da qualunquismo prima o poi ad una determinazione ci arriva e quando ciò accade son dolori per loro. Se la Consulta dovesse continuare sulla stessa linea la sconfitta sarebbe bruciante per gli oscurantisti piazzandogli fra le gambe un bel macigno anche per quanto riguarda aborto ed in prospettiva il divorzio, l'eutanasia, le coppie di fatto e i cosiddetti divorzi brevi; ma soprattutto finirà la pratica vegognosa dei viaggi della speranza grazie ai quali intere catene di cliniche private e pubbliche di paesi stranieri stanno facendo affari d'oro con i soldi che le persone, nostri concittadini, gli danno. Immaginando il disappunto degli oscurantisti (dalla prime dichiarazioni tutte stizzite e "nervose" si evince che cominciano a comprendere che nel nostro paese non tutti si genuflettono ai voleri altrui) e i distinguo degi centristi l'unica reale soluzione è quella di eliminare questa legge in toto e farne una che davvero si civile e adeguata alle tecniche avanzate presenti nel e proposte dal mondo scientifico: le stesse tecniche che chi vuole l'eliminazione dell'aborto vorrebbe usare per limitarlo e dato che la scienza in sè non è nèbuona nè cattiva si deve pensare che è l'uso che se ne fa è strumentale ai fabbisogni e ai voleri ora di questa parte ora di un'altra.
Posta un commento

test velocità

Test ADSL Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL. (c) speedtest-italy.com - Test ADSL

Il Bloggatore