venerdì 14 marzo 2008

AAA cercasi milionaria/o per futuro felice

quest'annuncio potrebbe apparire nei prossimi mesi sui giornali, specalizzati e non, del nostro paese come possibilità di sicurezza economica per chi non vuole ridursi a un futuro da precario. Ecco come è stato ieri disegnato l'avenire da chi potrebbe reggere le sorti del paese nei prossimi anni come valida linea di governo. Dall'altra parte della "Barricata virtuale" non è che diano ricette migliori ma si ha almeno il pudore di non sbattere in faccia alla gente la propria spropositata ricchezza ergendosi a modello da emulare (naturalmente anche nel modo in cui ci si è arrivati?) e da "sposare". Un pò come nell'ottocento capitava quando un signorotto s'invaghiva di una fanciulla figlia di popolani e se le andava malefaceva la concubina se invece le andava bene veniva sposata e si era assicurata il futuro. stessa cosa per i amschietti che davano la caccia alle riccone per diventarne il mantenuto e/o farsi sposare per averne in un caso o nell'altro un futuro quantomeno sicuro. Ecco perchè la letteratura di fine XIX e inizio XX secolo ne fece un serie di pamphlets che hanno fotografato benissimo la situazione facendo la ricchezza di chi li scriveva ed ecco perchè le presero nel popolo piede moltissime le idee egualitarie e di giustizia sociale sia cattoliche che socialiste che diedero o cercarono di dare una dignità a chi era solo e semplicemente uno sfruttato e veniva derubato del proprio futuro. La situazione pur simile a quel periodo non è proprio la stessa per fortuna (mancano soprattutto punti di rifrimento ideali e politici cui aggrapparsi per sperare che qualcuno faccia qualcosa e dia una speranza di vita futura migliore ai propri figli) ma la tendenza a "usare" chi non ha nessuno che lo possa difendere e si trova irrimediabilmente nel basso della scala sociale c'è ed è esattamente la stessa che c'era alal fine dello scorso secolo. Simile potrebbe come esito finale per avere un futuro la prostituzione: e prima o poi qualcuno lo dirà. In realtà la prostituzione è un fennomeno così diffuso e così trasversale alla società che non è più negabile, purtroppo che possa rappresentare uno sbocco lavorativo "utile" per chi non voglia proprio un futuro da precario e a guardare i modelli proposti non solo in Italia sembra proprio un modello vincente se si vogliono fare soldi facili e subito. Ecco dove e come sono finite le lotte sociali e economiche del XX secolo per dare ai propri fgli un miglioer e diverso futuro..........................
Posta un commento

test velocità

Test ADSL Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL. (c) speedtest-italy.com - Test ADSL

Il Bloggatore