lunedì 2 febbraio 2009

Patto PD/PdL: i classici due piccioni con una fava (ognuno sceglie la parte che desidera)

Fra legge ammazza intercettazioni e legge elettorale europea il patto fra i due cloni è ormai cosa fatta: il patto d'acciaio è cosa fatta, ora siamo al regime liberale e non più democratico. Il meccanismo in moto stritolerà gli ultimi brandelli del regime rpecedente consegnando il paese alle lobby e alle corporazioni. Nemeno negli USA hanno mai avuto tanto coraggio e sfrontatezza come da noi: lì le leggi ci sono qui no. Qui si fanno prodomo sua e quando ciò non è possibile si piega tutto ai propri interessi: noi cittadini siamo sempre più parte dello sfondo, a volte rumoroso ma più spesso sonnolento, lontani come non mai dalla gestione della cosa pubblica e chiamati solo a ratificare le decisioni altrui e a esprimere il "parere" quando ci sono le elezioni (senza nemmeno scegliere i nostri rappresentanti che sono "nominati" dalle segreterie dei partiti) e a perderci per il reality di turno o la partita di calcio: confinati in un limbo in cui ci siamo ficcati da soli per quel gusto masochistico che ci contraddistingue. Ha ragione chi dice che le emergenze sono invenzioni: ci hanno vinto le elezioni sulla paura ora ci sbattono in faccia che non sono nemmeno capaci di fare una legge che colpisca la violenza gratuita ma soprattutto non fanno nulla preprevenirla aumentando il livello culturale (attualmente da terzo mondo, anzi loro stanno sotto questo punto di vista meglio di noi senza illudersi di essere chissàchi) e fornire risposte reali alla crisi profonda che stiamo affrontando che non è solo economica ma di sistema.
Posta un commento

test velocità

Test ADSL Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL. (c) speedtest-italy.com - Test ADSL

Il Bloggatore