mercoledì 17 ottobre 2007

ParDem: passata la festa............... comincia la (vecchia) politica

L'evento mediatico non è nemmeno finito e le telecamere non si sono nemmeno spente che già iniziano i problemi e le polemiche ed emerge una realtà, come dire, un "tantinello" diversa. La Repubblica di ieri ne faceva un bel resoconto che si potrebbe dire illuminnate. Ma andiamo con ordine. Tutto è confermato: i 3.4 mln di italiani che hanno deciso masochisticamente di farsi ancora del male (non bastando le precedenti.... qui c'è il link d un mio precedente post sull'argomento che è molto istruttivo); la vittoria (annunciata con largo anticipo) di Veltroni; l'apparato mediatico che subito si è speso per pubblicizzare il tutto; ma queste macro cifre nascondono tante piccoli "problemi" che c'è da giurarci alla prima boa verranno fuori (resta da stabilire se tutte insieme o una volta) ossia alle elezioni europee che se non daranno risultati migliori delle performaces dei partiti cofondatori allora si che saranno dolori.Il Nord: 1)Milano risulta che manchino, rispetto alle precedenti primarie del 2005, al voto dai 15 mila ai 29 mila elettori: come lo definiamo "amici e compagni che non capito e/o che sbagliano?"2) Torino: da 85 mila del 2005 a 40: anche qui nonostante le minimizzazioni si prenda atto che qualcosa non va;3) Napoli: caos nello spoglio; richiesta ufficiale di riconteggio per un voto poco trasparente (e per dirlo Rutelli da Roma........);4)Sardegna: denuncia di brogli da parte di Soru; tutto dire e mi fermo qui.Tre casi presi a caso e tralascio le dichiarazioni dell'area mariniana che fa trapelare il "disappunto" e tiene sotto "osservazione" Veneto, Molise, Sicilia, Abruzzo. Tralasciando anche l'Emilia-Romagna dove pure qualche voce si è levata. La lista di "sinistra per Veltroni" che orbita intorno al 10% ma era presente non dappertutto e "testimonia la voglia di sinistra che (non) c'è" . La Melandri terza a Roma centro nel "suo" seggio? Quanta confusione sotto il cielo: costruiscono qualcosa di diverso e si ritrovano sempre con la stessa solfa: polemiche dei vinti e dei vincitori; denunce e richieste di riconteggio per il sospetto di brogli. Siamo proprio sicuri che si vuole costruire un "qualcosa" di diverso? O è stato un'enorme conteggio per le future correnti del neonato partito?Ai posteri l'ardua sentenza.Ai cittadini la disperazione del tutto cambi perchè nulla cambi!
Posta un commento

test velocità

Test ADSL Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL. (c) speedtest-italy.com - Test ADSL

Il Bloggatore