giovedì 13 dicembre 2007

Europa? sempre più lontana dai popoli

Sta per essere varata la versione super ridotta della Costituzione europea, già bocciata da olandesi e francesi, nata dopo l'accordo di Lisbona e che mira sostanzialmente a mantenere i punti fermi della precedente bocciata ma in versione bignami perchè è molta la paura che anche stavolta i cittadini, ossia la gente vera (quella che vivie ogni giorno con le difficoltà della vita), la respinga in toto. Infatti, dato lo spavento che tutto saltasse in aria presasi da chi ha tutto da guadagnarci dall'europa liberista, sembra che i referendum non si terranno e si farà tutto nelle aule "sorde e grige" parlamentari mettendo i propri popoli davanti al fatto compiuto. Perchè parlare di Europa? Sembra così lontana che con i problemi che abbiamo in Italia essa passa in terzo piano: non è così dato che buona parte delle politiche in campi importantissimi come industria, agricoltura ecc., sono decise dai burocrati europei che nei fatti hanno un'enorme potere senza averne la responsabilità di fronte agli elettori. Ed è proprio questo il punto: lontano da quella che era l'idea di Europa di Spinelli, Albertini e dei federalisti europei quest'Europa nasce elitaria per scelta delle elitès che governano nei vari paesi perchè anzichè badare agli interessi genrali pensano soprattutto a integrarsi nell'economia liberista imperiale messa su dagli USA, anche in posizione subordinata se necessario, pur di partecipare al banchetto che si tiene giornalmente a spese dei 3/4 della popolazione mondiale. E, non solo questo, anche di salvaguardare, magari rafforzandola, la propria posizione di privilegio all'interno delle singole nazioni restringendo contemporaneamente la ricchezza nelle mani di pochi se non pochissimi; e con il patto di Lisbona proprio questa è stata la riflessione: se cercare di rendere maggiormente elitaria la struttura esponendola al rigetto immediato dei cittadini o introdurre "elementi di democraticità" che facessero ingoiare un pò alla volta il rospo agli stessi fino o farli strozzare o farglielo mandare giù un pò alla volta: in ogni caso la scelta che è stata esclusa a priori è proprio il referendum; il che è tutto dire mi pare. Nata male questa Costituzione ora è addirittura nascosta e resa piccola nelala speranza di farla passare senza che nessuno se ne accorga. Questa tecnostruttura somiglia sempre di più ad un potere dittatoriale economicamente forte è capace di strozzare l'economia di un paese: se fossimo in tempi migliori direi che i cittadini, anche attraverso le elezioni, dovrebbero vigilarema conciati come siamo, che dire? IO SPERIAMO CHE ME LA CAVO?
Posta un commento

test velocità

Test ADSL Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL. (c) speedtest-italy.com - Test ADSL

Il Bloggatore