martedì 18 novembre 2008

Thyssen: omicidio volontario plurimo con dolo eventuale.

nel nostro paese una novità arriva dalla Magistratura di Torino. Al processo per la Thyssen c'è stata una vera e propria novità: per la prima volta nella storia della Republica italiana ad un processo per le morti bianche c'è stato un rinvio a giudizio, davanti al GUP, per omicidio volontario: si proprio omicidio volontario plurimo con dolo eventuale perchè "sapevano" che le condizioni erano tali da far prevedere che un disastro potesse accadere e perchè una volta tanto la responsabilità non è solo e sempre dovuta a "fatalità" o altro ma precise responsabilità di chi è preposto a dirigere. Naturalmente nessuno s'illude ed è molto probabile che al processo molto sarà ridimensionato e rientrerà nella "normalità" italiana dell'omicidio colposo ecc. e di solito tutto finisce nella transazionalità dei risarcimenti danni con pene basse che non verranno mai realmente scontate dai presunti colpevoli. E non è tutto: sta emergendo una precisa responsabilità anche delle istituzioni responsabili del controllo e della prevenzione degli infortuni, è emerso infatti che i responsabili erano avvertiti dagli enti preposti, come hanno affermato i giudici e come risulta anche dalle news, che avrebbero fatto delle ispezioni e di mettere tutto a posto; ce n'è abbastanza per una Thyssen 2 che valuterà le responsabilità degli enti pubblici che avrebbero dovuto controllare e non lo hanno fatto. Quello che stanno emergendo sono davvero preoccupanti: la dirigenza che, a detta del pm, sapevano e non hanno fatto nulla per evitare il disastro perchè sapevano che la fabbrica sarebbe stata chiusa; gli enti pubblici preposti al controllo che preavvisavano le loro ispezioni; i lavoratori nel mezzo che lavoravano vicino ad attrezzature che erano pericolose. insoma uno spaccato in piccolo di questa Italia di inizio millennio che ha dimenticato le sue radici; che ha dimenticato la propria storia; che sta distruggendo le conqiste sociali; che ha messo in soffitta la classe operaia e quello che ha significato per questo paese facendolo diventare grande e facendo le fortune degli imprenditori e dei manager nonchè del paese assicurandogli grossi profitti. Un paese che sta avanzando verso la miseria dei tanti e la oscena ricchezza dei pochi, con una classe politica che è talmente lontana dalla realtà da non accorgersi che è diventata una delle promotrici della decadenza.
Posta un commento

test velocità

Test ADSL Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL. (c) speedtest-italy.com - Test ADSL

Il Bloggatore