mercoledì 26 gennaio 2011

Erano comunisti......

Azz che primarie! A Napoli hanno fatto boom: nella migliore tradizione della partitocrazia il voto delle primarie ha fatto risaltare solo una cosa: che ormai la caratteristica che il pdmenoelle ha é l'aver sbagliato nel mutuare i metodi dei partiti della sfortunata Repubblica, o meglio non lo sanno nemmeno fare il voto di scambio: troppi voti e troppo concentrati in alcuni seggi e ciò non poteva non saltare agli occhi anche di un cieco, con tutto il rispetto per i ciechi con i quali mi scuso per il paragone, visti gli squilibri che hanno fatto alzare le sopracciglia a tanti e prendendo in giro quei cittadini che si erano recati a votare credendo alla favoletta della loro novità; saranno contenti gli elitisti di questo partito che si sono sempre scagliati contro di esse vedendole come il fumo negli occhi; non ci può essere novità con questo ceto dirigente; pur perdente agli occhi dei napoletani, visti gli sfracelli fatti, continuano a lottare per dividersi le spoglie dell'eredità del morto. Solo che questo morto non é il pdmenoelle, del quale ormai non frega nulla a nessuno visto che (come per gli altri loro cloni) che non si dimostrano per nulla diversi nella gestione dei rapporti con gli elettori; ma quel tessuto costruito con tanti sacrifici personali, e non, nei decenni passati da generazioni di comunisti e democratici che credevano in quello che facevano camminando a testa alta, grazie al piccolo particolare di non essere coinvolti come altri nel voto di scambio clientelare tipico del potere di allora, forti proprio della loro sostanziale diversità morale ed etica nel gestire la cosa pubblica... quelli erano comunisti e questi? Io non so classificarli e voi? Prima si autodistruggeranno meglio sarà per tutti o almeno se rinnegano completamente il loro passato e ci fanno il favore di diventare quello cui aspirano tanto, ossia di essere un partit(in)o di centro prima si potrà ricominciare a cosrtuire un vero partito di sinistra italiano che sia alternativo sia a questi qua che al loro modello originale che, intimamente, ammirano e a cui sono legati da tante cose, non ultima la logica di potere fine a se stesso!!!
Posta un commento

test velocità

Test ADSL Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL. (c) speedtest-italy.com - Test ADSL

Il Bloggatore