mercoledì 20 marzo 2013

ma di cosa fracking stiamo parlando?

Cos'è il fracking? Da wikipedia (a proposito se non volete far chiudere l'unica, e ultima, enciclopedia del sapere open source e free donate, donate, donate): "è lo sfruttamento della pressione di un fluido, in genere acqua, per creare e poi propagare una frattura in uno strato roccioso ...... fratturazione, detta in inglese frack job (o frac job), viene eseguita dopo una trivellazione entro una formazione di roccia contenente idrocarburi, per aumentarne la permeabilità al fine di migliorare la produzione del petrolio o dello shale gas contenuti nel giacimento e incrementarne il tasso di recupero" insomma é l'ultima frontiera nell'estrazione del petrolio: sappiamo che le riserve stanno finendo e stanno cercando modi di estrarlo anche da dove fino a pochi decenni fa era antieconomico farlo (non solo ma stanno studiando anche il modo per estrarlo dal bitume dei pozzi considerati esauriti), illudendosi di raggiungere da un lato una sorta di autonomia energetica (liberandosi dalla dipendenza dagli arabi e si vede da come obama presta attenzione nella sua visita in israele al problema dei problemi ossia uno stato palestinese.... attenzione che é pari a zero) dall'altro allontanare il momento dello shock che vedrà tutti noi aprire gli occhi perché ci ritroveremo ad andare a .. cavallo o a piedi se non si riesce a sfruttare le energie alternative o, come sosteneva Rifkin, l'idrogeno (quest'ultimo ancora "antieconomico"). Il problema é che usando questa tecnica di ricerca, scavo ed estrazione se fatti su zone potenzialmente sismche... possono creare problemi: ad esempio in questo blog ----> (no all'italia petrolizzata) <------- ad="" atirare="" attenzione="" attivit="" blog="" cerca="" che="" ci="" da="" dal="" di="" dove="" esempio="" in="" l="" mappa="" p="" pare="" perch="" pericolosit="" questa="" qui="" sempre="" si="" sia="" siano="" stata="" stati="" suindicato="" sulla="" tale="" tempo="" terremoti.....="" una="">
c'è una mappa delle scosse sismiche avvenute nei luoghi dove si è usata la tecnica del fracking (prego notare la la vicinanaza fra le scosse e le attività estrattive) siano aumentati i terremoti. E lo stesso, lo trovate sempre sul blog suindicato, sta avvendo in olanda e, si dice, in italia..... dove le recenti scosse in emilia si pensa siano dovute ad attività di fracking che pare abbia risvegliato una sistema di faglie finora rimaste relativamente ferme: insomma se fossero vere queste connessioni la responsabilità sarebbe di questa ecnica estrattiva troppo invasiva fatte per giunta in zone sismiche.. e l'italia è tutta sismica.
Come al solito siamo sulla frontiera fra l'accertato (quanto afferma il blog che é tenuto da persone che sono del ramo) e l'inesplicabile (le affannose spiegazioni della compagnie petrolifere ... ricordate che ad esempio per anni ci hanno detto che le microonde dei cellulari non facevano male, mentre invece é esattamente vero il contrario).
Non siamo al complotto demopluto .... ma siamo al solito discorso degli affari e dei profitti da fare a spese delle popolazioni per dare alle stesse la possibilità di tirare avanti guidando le auto a combustibili fossili.
Personalmente credo che ancora non sia stato affrontato a livello scientifico un tal problema e quindi ci sono ottime possibilità che sia vera la perplessità dei blogger a proposito di questa, dice, innovativa tecnica... noi però abbiamo scarsissima coscienza ambientale e quindi chi pensa di fare profitto anche a nostro scapito diciamo che ... ci sfugge: tranne poi accertare che, guarda caso, dove ci son state attività estrattive con questa tecnica ci sono anche state scosse telluriche..... che coincidenza, vero?
Posta un commento

test velocità

Test ADSL Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL. (c) speedtest-italy.com - Test ADSL

Il Bloggatore