sabato 20 aprile 2013

... e riccicciano Napolitano..

Lo spettacolo della politica (Murray Edelman intitolò così un proprio saggio, nemo profeta.....) cui stiamo assistendo in questi giorni è lo specchio del paese? No, il paese va avanti, tanto per fare un esempio, al punto che 200 mila (lo ha dichiarato il Presidente della Camera dei Deputati Boldrini) mail sono arrivate in queste ore al Parlamento con il semplice nome Rodotà costringendo i gestori del sito e della mail a filtrare questo nome: che significa filtrare? Significa che qualsiasi cosa arrivi con il nome Rodotà viene bloccato ... hanno forse paura dell'espressione popolare? Si. Il problema non era, solo, il PD(-L) ma l'intero ceto politico italiano perchè si è dimostrato per quello che è ossia un élite incapace di gestire le cose più semplici e incapace soprattutto di saper dare un nome condiviso per una Istituzione: non solo per veti incrociati fra partiti ma per guerre intestine all'interno degli stessi; pensate un pò che solo il PD(-L) ne ha bruciati circa 10 e nemmeno si son confrontati con gli altri, tutto in casa.... se si voleva una immagine di costoro è quella proprio di esser costretti a chiedere all'attuale Capo dello Stato di.... rimanere per altri 7 anni. Sono mesi proprio male: mi chiedo come si fa a votare per questi qui e come si é fatto a votarli in questi anni e proprio non me lo so spiegare dato che questi si son rinchiusi nel loro fortino e da li non sanno dare ascolto al paese.
Due delle tre maggiori forze nemmeno son state capaci di fare un nome; il segretario di una delle due si è dimesso dopo aver preso cenciate, centinaia di voti di franchi tiratori per i candidati proposti, aver cambiato fronte da una votazione all'altra senza soluzione di continuità... l'altro, il Capo, è stato a guardare e ha fatto la solita melina ma quando ha capito che l'altro pilastro del sistema stava collassando è corso dal Presidente uscente per chiedegli di restare preceduto dall'ex segretario e da monti: mi chiedo con quale faccia questi si presentaranno fra circa un anno alle elezioni. E mi chiedo quali siano i veri accordi che sono stati presi:
MICA CHE SI FARANNO LE LARGHE INTESE CON UN MONTI CAPO DEL GOVERNO O CON UN AMATO?
MICA L'ATTUALE RIELEGGENDO CAPO DELLO STATO FRA SEI MESI SI DIMETTE E SARA' NOMINATO GRASSO, ORA PRESIDENTE DEL SENATO E SUO SOSTITUTO, COME PROVVISORIO FINCHE' NON CI SARA' NUOVAMENTE LA ELEZIONE PER LA PRESIDENZA DELLA REPUBBLICA ..... PROPRIO GRASSO (CON L'ACCORDO DI TUTTI)?
MICA CI RITROVEREMO CON LA SOLITA SOLFA DELLA CRISI DELLA DEMOCRAZIA?Qui il problema è che proprio loro l'hanno appena appena distrutta la democrazia sia perchè non sanno più che farsene, viste le vicissitudini per queste elezioni, sia perchè non c'è un ricambio a questi politici .. o meglio ci sarebbe ma l'hanno bloccato pervicacemente: plastica è l'immagine del distacco fra la gente del pd(-l) fuori a contestarli e loro lì dentro a farsi i conti della serva e a leccarsi le ferite delle loro guerriciole interne e degli egoismi correntizi.
ecco chi mi ricordano

All'estero? Bè i commenti non sono certo leggeri: si va da chi ci offre Hollande a chi se la prende con i politicanti incapaci e inetti. Altro che grande paese: qui siamo alla notte delle repubblica e alla nascita del monarchia costituzionale, suo malgrado, finchè rimane in vita....
Da notare come i media abbiano fatto salti mortali nel rappresentare al meglio sia la crisi politica che nel coprire la circonlocuzioni con cui cercano di farci ingoiare anche questo enorme rospo nella speranza che ce ne dimentichiamo al più presto.
Da notare anche come non si siano fatti nessuno scrupolo di aver tradito il mandato elettorale come anche non si siano fatto nessuno scrupolo nel mischiare le carte perché a questo punto il disegno risulta chiaro: fin dal primo momento volevano lìinciucio; fin dal primo momento dovevano trovare solo il casus belli per farlo e, infine, come hanno presto a rovesciare tavoli e accordi per raggiungerlo.... non si sente, forse, rumor di sciabole.. ma di tintinnii di pugnali si, eccome......
scusate se è un pò scollegato ma è tutto work in progress... tranne il bene del paese che da oggi passa in ultimo piano e viene dopo il loro tornaconto personale e di organizzazione.
Tutti a roma!!!!!
 se non vogliamo fare questa fine


 
Posta un commento

test velocità

Test ADSL Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL. (c) speedtest-italy.com - Test ADSL

Il Bloggatore