domenica 30 settembre 2007

Le major all'attacco: chiusi i server francesi e olandesi di Edonkey (emule addio?)

Le major cantano vittoria: sono riuscite a far sequestrare i server e a bloccare in un sol colpo la rete P2P con questa mossa. Nel loro forsennato attacco ora minacciano migliaia azioni giudiziarie contro sia gli utenti che i gestori in nome naturalmente del profitto proprio e degli artisti (ma per molti di questi qualcosa sta cambiando dato che molti di essi cominciano a distribuire gratuitamente i loro pezzi musicali). Si prevedono anche in Italia riflessi di quest'azione. In realtà l'unico vero riflesso è che la vendita di musica sta crollando e l'acquisto di flim idem, in particolare in Italia con perdite di milioni di euro per el stesse major che però prese nel gioco repressivo vi ci passano sopra facendo finta di niente pur di uccidere la libertà di scambio dei contenuti. Come si pensa di fare per capovolgere la situazione? Basterà la possibilità di dare "a buon mercato" contenuti? Ma è mai possibile che non si riesca a capire che questa posizione netta è indifendibile e che ci saranno sempre persone che cercheranno (visti gli alti costi di cd e dvd) sistemi alternativi per vedere e sentire contenuti? Invece di dichiarare guerra preventiva non era meglio assecondare la marea e governarla? Qui il rischio è, vista la impossibilità di controllare la rete in tutti i suoi spazi e aree, che esse (le major) siano ad essere travolte dallo tsunami mediatico di cui una prova è la pubblicità data alle mail di una società collegata ad esse e che "pirate bay" ha deciso di portare in tribunale denunciandole ed anche questo potrebbe aprire una voragine nel muro alzato dalle stesse a difesa delle proprie prerogative di profitto.
Posta un commento

test velocità

Test ADSL Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL. (c) speedtest-italy.com - Test ADSL

Il Bloggatore