sabato 6 ottobre 2007

Finanziaria: si parte..........

Ormai ci siamo nella finanziaria si deciderà il destino del Governo di questa maggioranza che si tiene sugli spilli e le preghiere. La Finaziaria? il solito assalto alla dirigenza. I collegati? Idem. Il personale? Va ridotto dato che è l'unico a pagare per le scelte altrui sbagliate. Il sociale? Un pianto ma ormai ci siamo abituati dato che fra Accordi di S: Valentino e Patti per l'Italia e Accordi sul Welfare chi ci rimette è la parte sana del apese mentre loro, la Casta, di tasca loro non ci rimettono anzi ci guadagnano comunque ed anche bene. Ma il vizietto del taglio nonostante tutto non lo perdono eh? C'è la marea dell'antipolitica? C'è la casta nell'okkio del ciclone? Ci sono nel mirino della persone i politici ed i loro assurdi privilegi? C'è la promessa non mantenuta di ridursi gli stipendi (direte ma coe con tutto sto casino non lo hanno fatto? Nossignori hanno adeguato gli stipendi dei Magistati - e giustamente pure dico io - però dato che i loro stipendi sono legati alla cariche della Magistratura allora et voilà si sono visti aumentare di 510 € il loro di stipendio che come si e da fame, giusto?) E che si fa? Agli sprovveduti cittadini italiani gli si da in pasto lo statale: tanto ormai gli hanno detto di tutto e fatto di tutto: sono votati al massacro!! Sono quelli che "devono" essere dati in pasto alla gente per spostare l'attenzione dalla Casta stessa e quindi ci si può scommettere che tg e giornali (di ex sinistra, sinistra, destra e ex destra) partiranno con campagne stampa nelle quali si abbonderà di particolari nefandezze fatte e i soliti Ichino diranno la loro: sempre nella speranza che le persone comuni si dimentichino della casta. Ma vogliamo fare un pò di chiarezza? Innazitutto la parola statali, che cosa significa? Per statali s'intendono: enti locali, Ministeri, Sanità, Scuola ecc. ma è una generalizzazione. La parola, anche alle menti prede del pensiero debole e flessibile, dovrebbe far capire che è imprecisa dato che la parola stessa "statali" presuppone dipendenti dello Stato ma nel caso in questione non è così. Di Statali veri ci sono SOLO i ministeriali, il cosiddetto "parastato", la Presidenza del Consiglio e poc'altro e non sono certo 3 milioni di dipendenti ma 200. il resto sono Sanità, Enti ocali, ecc. Quindi chiarito questo quai sono i reali motivi? Di cosa hanno timore? Che si venga a sapere quello che già abbiamo capito o lameno intuito? Ossia che ad esempio non è vero che le pensioni sono squilibrate: tanto per rinfrescare la memoria si decise con la riforma Dini che nel 2008 si dovevano rivedere i tassi di rendimento perchè si presupponeva che le pensioni fossero cresciute troppo, invece non è andata così anzi al contrario di pensionati ce ne sono stati di meno e i conti tengono e "forse" nel 2015 (strano questo rincorresi di date vero?); ma non contenti lanciarono la odiosa guerra generazionale mettendo i figli contro i padri anche qui sono stati smascherati: in realtà sono state proprio le riforme ad impoverire prima i padri e poi i fgili che l'unico futuro che hanno è quello precario; e chi l'ha fatta questa iniziativa? Ma LORO naturellement la Casta. E ch ha la bella idea di far ingrassare banche, assicurazioni, sim (organizzate anche da sindacati attraverso fondi chiusi o aperti), ecc.? Sempre loro la Casta: ma in realtà loro sanno benissimo che nel nostro paese (come negli altri dove hanno privatizzato i fondi pensionistici) che i lavoratori se va bene si ritroveranno solo i soldi che hanno versato e se va male ci dovranno rimettere di tasca loro semprechè naturalmente qualcuno non scappi con la cassa: tanto il falso in bilancio (grazie al precedente governo) non è più un reato per il quale si va in galera e quindi, accomodatevi e venite a mangiare gratis a questa tavola. E le riforme Bassanini? Quelle che dovevano liberalizzare la macchina pubblica? I primi che le hanno sabotate sono stati proprio i politici che si sono inventati lo spoil sistem: poi naturalmente ci si sono mesi anche loro, i mitici statali, per puro spirito di emulazione, ma hanno dimenticato che l'aggiungi un posto a tavola per loro non era previsto.... ma per i sindacati si altrochè: una parte dei dirigenti politici sono di questa provenienza e lupo non mangia lupo si sa. Insomma fra politiche errate, riforme a vantaggio degli amici e degli amici degli amici, favori da fare, e clientele da mantenere la Casta sta distruggendo questo paese: lo tiene in pugno dal 1948 e non lo ha più mollato da allora; non è lo Stato che dev'essere gestito ma la Casta che si serve dello Stato per gestire se stessa: cosa ci manca ancora un "lucano"?
Posta un commento

test velocità

Test ADSL Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL. (c) speedtest-italy.com - Test ADSL

Il Bloggatore