martedì 26 febbraio 2008

Germania 2008: la linke presentee vincente anche all'ovest

La linke (il gruppo della sinistra radicale nato dalla confluenza fra fuoriusciti della SPD e degli ex comunisti) vieppiù si sta affermando come quarta forza nazionale tedesca come provano le ultime elezioni regionali tedesche che hanno messo in seria difficoltà l'alleanza centrista fra socialdemocratici e democristiani che governa il paese nella Grosse Koalition. Un segnale della rinascita di una sinistra che potrebbe essere un campanello d'allarme anche da noi se solo la cosa "rossa(?)" avesse il coraggio di rinnovarsi e creare un'unica entità capace di essere alternativa al centrismo imperante, da noi come in Germania, rinnovandosi nelle strutture e nei quadri oltre che negli uomini: infatti mentre in Germania la linke non è solo "un" partito ma il partito di sinistra da noi invece è "solo" una somma malmessa dei precedenti cespugli sinistrorsi che, c'è da scommetterci, dopo le elezioni riprenderanno la vecchia strada dei gruppi parlamentari autonomi l'uno dalll'altro aggiungendo il danno (la mancata costruzione di un partito di sinistra laddove gli ex pci hanno fatto la scelta liberista e centrista di stampo americano lasciando intere praterie libere alla propria sinistra) alla beffa (la faccia tosta di ripresentare le solite facce, ormai impresentabili, senza alcun rinnovamento effettivo della propria identità e la capapcità della nuova generazione di costruire un movimento che sia "altro" rispetto all'attuale vissuto dai cespugli) a tutto danno di quei ceti che potrebbero benissimo rappresentare se i soliti noti non fossero più attaccati alla poltrona che alla lotta per la difesa delle stesse oltrechè che delle conquiste sociali degli scorsi decenni seriamente compromesse dall'integralismo imperante e dalla mancanza di coraggio degli attuali centristi che del moderatismo hanno fatto la loro bandiera. Invece nulla: vuoto penumatico. Che forse deve partire una sottoscrizione per far candidare politici tedeschi e spagnoli in Italia per vedere da noi un pò di sinistra?
Posta un commento

test velocità

Test ADSL Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL. (c) speedtest-italy.com - Test ADSL

Il Bloggatore