martedì 9 ottobre 2007

Perchè si vuol fermare De Magistris?

Cos'ha di così importante l'attività del Dr. De Magistris? Un Ministro si è premurato di proporlo per il trasferimento promuovendo corrispondente provvedimento di fronte al CSM. Come nella peggiore tradizione della partitocrazia italiana il potere fa sentire il suo tocco maligno e anzichè combattere le mele marce che esistono al proprio interno (dando l'esempio alla società) si fa portatore di interessi particolari per lesa Maestà e giudice delle iniziative della magistratura che faticosamente cerca di farvi pulizia. Il Dr. De Magistris non è il primo; altri "Servitori dello Stato" lo hanno preceduto e non tutti hanno potuto vedere l'esito delle proprie indagini dato che dopo essere lasciati soli sono stati uccisi: i nomi li conosciamo tutti purtroppo. Vogliamo lasciare anche questo PM solo? Vogliamo esporlo all'attacco concentrico di poteri forti e potere politico dopo essere stato messo sulla brace ardente perchè a qualcuno è saltato il picchio? O forse perchè scoperti i soliti intrecci fra politica e poteri economici e mafiosi si è messo con decisione a fare il proprio lavoro? In ogni caso bisogna smetterla con i politici che s'intromettono nelle indagini della magistratura per interpretare per gli amici e applicare per i nemici: si dovrebbe sempre ricordare, una volta tanto, che questo paese deve crescere e diventare quella democrazia compiuta e fare l'ultimo tratto della transizione finora rimasta incompiuta. A mio parere non si può continuare sulla china del continuo attacco ad un potere dello Stato che la nostra Costituzione vuole autonomo e autogvernato e se vuole così un motivo ci sarà o no?
Posta un commento

test velocità

Test ADSL Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL. (c) speedtest-italy.com - Test ADSL

Il Bloggatore