martedì 4 dicembre 2007

Forleo e De Magistris: costa caro a chi tocca la casta

Tempi duri per i magistrati che fanno il loro dovere, è molto probabile, infatti, che sarà aperta una procedura di trasferimento dei due magistrati che sono stati al centro di durissime polemiche (Forleo e De Magsitris) negli ultimi tempi portandoli a trasferimento coatti e a provvedimenti disciplinari duri nei loro confronti: tutto per avere denunciato pubblicamente pressioni e "inquinamenti" nelle loro inchieste e anche atteggiamenti ostili dei colleghi di Ufficio. Insomma a voler mettere il dito nella piaga: se si gira intorno alla casta ci si fa molto male: perchè prima o poi trovano sempre il modo o il cavillo o contano proprio sul fatto che, nel corso di indagini, non tutto può essere detto alla Commissione disciplinare anche se si è pubblicamente denunciato fosse anche una semplice intereferenza mentre tuti hanno visto come nella procura di De Magistris ci sia sta un pesante intervento esterno che gli ha fatto togliere di mano l'indagine che vedeva, fra l'altro, coinvolti i soliti "amici degli amici" dei politici; come ai tempi del CAF o dell'imperante pentapartito o andando più indietro quando tutto lo Stato era espressione del partito di maggioranza relativa che l'aveva occupato e non si muoveva foglia che questa consorteria non voglia. Messaggio chiarissimo anche per il futuro: siamo tornati state buoni e chi non si adegua ne vede di tutti i colori.
Posta un commento

test velocità

Test ADSL Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL. (c) speedtest-italy.com - Test ADSL

Il Bloggatore