mercoledì 26 settembre 2007

Cambiamenti climatici: il 2007 anno record in questo campo

Secondo un rapporto dell' Organizzazione dell'ONU per il clima quest'anno si è raggiunti nuovi record che hanno stracciato i precedenti. Inondazioni a New York; monsoni catastrofici in Asia; nevicate in Africa del Sud; ondate di calore in Germania. Le temperature medie globali a gennaio ed aprile sono state rispettivamente di 1.89° e 1.37° in più di ogni percedente osservazione: per esempio in Olanda 'è stato il periodo più caldo dal 1706, pensate un pò. E alla conferenza a latere che si è tenuta in questi giorni a New York Bush, il cui paese è fra i maggiori responsabili dell'attuale situazione dato che ha aumentato e non diminuito le emissioni di CO2, l'ha completamente ignorata. Il problema rispeto alla situazione attuale è anche che non esistono modelli matematici così aggiornati da prevedere le conseguenze ultime di questi cambiamenti. Non c'erano ancora, in pratica, pc e meteorologi quando circa 8000 anni fa ci fu l'ultima parziale glaciazione e quindi, a parte calcolare le previsioni meteorologiche per le successive 72, di più non si può avere oggigiorno ma solo ipotizzare e ipotizzare: con l'incertezza tipica di chi non può dimostrare nulla e si espone a critiche e attacchi degli scettici. Il problema è che l'intensificazione accresce il rischio dei danni economici e sociali e di conseguenza il device già esistente fra paesi poveri e ricchi. E nei prossimi 50 anni sarà ancora peggio dicono: ma attenzione però questa è una stima come una stima era che l'artico si sciogliesse in 100 anni ed invece già ora è navigabile e crea attriti fera USA, Canada, Russia, Danimarca ecc. per i diritti di passaggio e sfrutamento delle risorse il tutto non escluso una bella guerra per affermare chi comanda in quella zona; ora è navigabile attenzione non fra cento anni. Così come non è detto che fra 50 anni sarà ancora peggio ma potrebbe essere già fra dieci. Quindi l'accelerazione è continuae di questo passo il futuro sarà molto meno roseo di quanto si creda ponendo l'umanità intera a rischio di estinzione: altro che portare la democrazia dove non c'è fra un pò si dovrà cominciare a fare i conti con questi paradigmi e allora la democrazia dovrà andare a farsi benedire e saranno altre le priorità da affrontare, sarà meglio che a Mr Bush qualcuno lo spieghi ed in maiera molto semplice sennò crederà che anche questo è un frutto dell'azione di Bin Laden contro il mondo libero...................
Posta un commento

test velocità

Test ADSL Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL. (c) speedtest-italy.com - Test ADSL

Il Bloggatore