domenica 23 settembre 2007

Che bel Natale caldo

Il 2006 sarà un'altro anno caldo. (fonte: http://www.vglobale.it/NewsRoom/index.php?News=2873&ref ) A questo link troverete le informazioni dettagliate della situazione che stiamo vivendo da quando sono cominciate le misurazioni dell'estensione dei ghiacci. Bene qualcuno dirà o penserà dov'è il problema, già dov'è il problema..... più ghiacci si sciolgono maggiore sarà il disequilibrio nel sistema, ormai già compromesso della terra, e minore il tasso di salinizzazione (in pratica minore percentuale di sale nel mare) con la conseguenza di un'inabissamento della Corrente del golfo, che è quella che ci tiene nel clima temperato in queste laitudini, e di conseguenza un'aumento dei cosiddetti fenomeni estremi, differenziata stagione delle piogge, meno neve e di conseguenze minori riserve di acqua a primavera, ed estati più calde: in pratica il prodromo da qui a qualche decennio di quello che accadeva (in maniera spettacolare) nel film "the day after tomorrow" e soprattutto nel libro che il film aveva ispirato. Sento già qualcuno che fa ricerche e prova a contraddire il catastrofismo ma a me non preoccupa troppo perche probabilmente le prossime generazioni (mica tante dopo di noi a quanto ho capito un paio) saranno quelle che dovranno affrontare il cambiamento globale del clima di cui vediamo appunto gli inizi, e che dire delle migrazioni dei popoli e delle guerre che si scateneranno, mah il sonno della ragione è ormai diventatola costante della civiltà umana
Posta un commento

test velocità

Test ADSL Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL. (c) speedtest-italy.com - Test ADSL

Il Bloggatore