domenica 23 settembre 2007

Manuale del perfetto gestore di azienda pubblica

Come già scritto in altri post Alitalia, Fs, Arcus (cosa? è una società interamente partecipata dallo Stato che gestisce Beni culturali) ecc. sono sull'orlo del fallimento, già e questa non è una notizia visto che il Paese da anni gioca pericolosamente sul baratro "argentino"; la vera notizia è che per "invogliare", ad esempio, la gente ad usare di più il treno che pensano di fare i "cervelloni" aumentano le tariffe di Eurostar e intercity così tutti correranno a prendere questi treni contenti di contribuire al loro risanamento, già perchè è così che funziona la cosa pubblica anzichè pensare a valutare i veri motivi per cui le ultime aziende pubbliche (o quasi) stanno andando a fallire e curarne le cause che si fa? Si aumentano le tariffe e i biglietti: ganzo come dicono in Toscana. Stipendi e liquidazioni troppo alte per i manager? No problem si mette un tetto mica si dice che dovranno essere buttati fuori per aver malgestito la cosa data loro in gestione, no gli si danno anche liquidazioni d'oro. La mia imressione e che si è già deciso che lo Stato deve svendere e quindi si nominao coloro che ne saranno gli esecutori materiali della morte per eutanasia nonchè i curatori fallimentari: il tutto con il corollario di coloro che prima magnificheranno le doti benefiche del mercato liberistico dicendoci che così avremo la concorrenza che le tariffe si abbasseranno, che ci sarà un diverso modo di gestire e così via dicendo, in realtà andrà a finire come per Telecom, ENEL, e tutte le altre dove ad un epriodo che passeranno di mano in mano e, naturalmente con forti riduzioni di personale, poi approderanno epr 4 euro in qualche società multinazionale o nazionale, non c'è differenza tanti i referenti economico-politici sono gli stessi ossia le elitès, che le terrà in vita a forza di co.co.pro o chissà cos'altro saranno capaci d'inventarsi salvo poi scoprire fra dieci anni che sì si è fatto un'errore (è stato detto a proposito delle precedenti privatizzazioni ma ormai il danno è fatto) che forse bisognava vigilare di più, il che significa che fatto il mea culpa si comincerà a vendere i prossimi pezzi di Stato che ancora ci saranno..... se ci saranno. E' proprio vero che siamo un popolo di mercanti e venditori di "fontane di trevi" ma ormai fra poco da vendere non ci sarà più nulla e allora mi chiedo il "genio" italico cosa s'inventerà per pagare il debito delle future generazioni? le sedie?
Posta un commento

test velocità

Test ADSL Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL. (c) speedtest-italy.com - Test ADSL

Il Bloggatore