domenica 23 settembre 2007

PACS: Berlusconi apre..

Il leader di Forza italia apre a sorpresa sui PACS: e coglie al volo due piccioni con una fava. In primis predice che sui PACS la maggioranza imploderà e in secundis lascia libertà di coscienza ai suoi parlamentari, bella mossa oserei dire.Questo riposizionamento, del tutto strategico, gli consente di tirarsi fuori dall'imbuto nel quale rischiava di infilarsi, invece trova lo spiraglio giusto per spaziare politicamente sui vari fronti che sono aperti sulla questione dei diritti civili, senza prendere posizione come partito. Ora il problema è se mantiene questa posizione gli schieramenti si trovano a dover scegliere esponendosi direttamente e sia che vinca la linea laica sia che vinca quella teodem egli rimane al centro della scena politica. Le risposte alla presa di "non" posizione non sono mancate da uno schieramento e dall'altro e tutte sono all'impronta del sorpresa se non del fastidio perchè a gennaio quando si dovrà cominciare a discutere sul serio allora gli schieramenti trasversali verranno allo scoperto e a rischiare no sarà solo il centrosinistra ma ache il centrodestra: si potrebbe addirittura riconfigurare il panorama politico italiano con un diverso disegno di alleanze e schieramenti: strumentale o meno Berlusconi con la sua mossa ha messo un bel cuneo nel panorama politico e grazie all'appiattimento dei centristi sulle posizioni intransigenti della Chiesa e dei teodem da un lato e all'ignavia e pavidità dei DS e simili dall'altro chi si troverà (o so potrebbe trovare) nelle condizioni migliori è proprio Lui che a quel punto diventerebbe davvero il fulcro del baricentro politico e sia che passino i PACS sia che rimangano al palo comunque ha saputo pescare il jolly della libertà di coscienza.
Posta un commento

test velocità

Test ADSL Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL. (c) speedtest-italy.com - Test ADSL

Il Bloggatore